Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

la stanza.

Vivo in una stanza amplificata dove qualsiasi rumore, percezione, urlo, frastuono, calpestio, gemito sono percepiti dal mio ingegno, simili a tuoni indomabili. La stanza è grande almeno quanto il mondo, eppure sono sola, striscio all’interno lacerandomi...

Mostra altro

"farewell" Pablo Neruda

Farewell (Pablo Neruda) Dal fondo di te, e inginocchiato, un bimbo triste, come te, ci guarda. Per quella vita che arderà nelle sue vene Dovrebbero legarsi le nostre vite. Per quelle mani, figlie delle tue mani, dovrebbero uccidere le mie mani. Per i...

Mostra altro