conversazione nell'eden.

Pubblicato il da aliceciango.over-blog.it

ansia, gola, stomaco, cuore furono i protagonisti dell'incontro idilliaco. sorvolai le paure e filosofeggiai teorie astratte sulla soffice nuvola. mentre il tempo annegò i suoi ticchettii nell'abisso della laguna, il sentimento abbandonò la mente, e lunghi silenzi mi cullarono. avrei voluto passare il resto della mia vita in quella conversazione, in quel luogo così armonioso. parlammo di attimi, quegli attimi che cambiano la vita. un tempo lontano ci trovammo distesi su una nuvola rossa, quello fu il nostro attimo. un susseguirsi di emozioni racchiuse in un cerchio, il nostro paradiso. le note dell'Amore balzavano tra un dolce do e un'angosciante si. tutto fu ascoltato con grazia e tutto fu vissuto con delicatezza. effimeri i nostri pensieri sorpassarono il soprannaturale. la nostra musica suonò dolcemente. il nostro tutto. purtroppo però perdemmo l'attimo, cadde troppo nel profondo e affinchè potessimo risalire in cima, lo abbandonammo. fu un rischio appisolarsi sulla stessa nuvola che, da rossa, divenne invisibile come la nostra sintonia.  

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post