Ideologia libera.

Pubblicato il da aliceciango.over-blog.it

La libertà, il dogma per eccellenza. 

Liberi da cosa. Liberi perchè. Liberi in opposizione a cosa. 

La libertà non è altro che l'idea di protesta di qualsiasi oggetto o persona che ci impedisce di essere. 

La libertà è lo strumento di un viaggio, è la chiave della fuga. Inseguire la libertà quando insegui in realtà un'idea è indicibile, posso sentirmi libera nel guardare un tramonto, posso sentirmi libera sola. 

Solamente la solitudine mi rende libera, è una sensazione troppo personale e per questo, è bello, non condividerla, il pensiero non verrebbe capito, verrebbe solamente massacrato da ideologie dominanti, mi verrebbe dato l'appellativo di fuori di testa. 

E' bello essere liberi di pensare, soli. 

Forse l'unica vera libertà risiede nel nostro cervello: pensare ciò che vogliamo, confrontarsi con la mente senza problemi.

Te e la libertà. 

Assurdo sentirsi liberi di volare solo nel nostro cervello. 

Vorrei sentirmi semplicemente libera sbagliando, agendo, parlando. 

 

Niente libertà, mi chiudo nel teschio della solitudine aspettando la felicità di un mondo libero. 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

alice 06/09/2012 21:40

Aurelio, la felicità? sarebbe da discuterne, forse un giorno scriverò qualcosa su di lei.
infondo non faccio altro che impazzire dimenticando la realtà della semplicità, semplicità perchè è felicità.

Nico grazie, sono felice che ti siano piaciuti i miei temi.
un abbraccio
alice ciangottini

Nicolò Caldirola 06/09/2012 09:49

Ciao alice, ho letto la tua mail a silvano.
ho apprezzato molto le tue domande e la contraddittorietà della quotidianità che ti perseguita, così come perseguita me.
Un abbraccio.
Nico

Aurelio 05/26/2012 19:17

la libertà...è partecipazione.
E la felicità? condivisione.
Ciao